1/2

Attività sociali e culturali 

Msp fabio.jpg

- Genitori, donne e bambini -

logo Social Sport.jpg

Le attività proposte da MSP FIRENZE in collaborazione con l'APS "Lo Schicco di Grano"  fanno parte di progetti d'innovazione sociale che interessano principalmente i seguenti settori:  

BAMBINI E APPRENDIMENTO 

Storybooks bambini
Bambini felici con i libri
bambini pittura
creatività.png

Sconfinata-mente
lo spazio creativo (6-10 anni)
su richiesta

Spazio di esperienza creativa e libera in un ambiente protetto e guidato dove  giocare con la fantasia e sentirsi liberi di provare le varie forme d’arte.

I bambini – accompagnati e sostenuti dalla coordinatrice dello spazio - potranno sperimentare la creatività come espressione di sé

e come scoperta e percezione della realtà sviluppando l’immaginazione e l’autonomia creativa

Lavagna disegni

Apprendo in Movimento
psicomotricità funzionale ed apprendimenti (4-5 e 6-7 anni)

Il percorso di psicomotricità funzionale mirato all’apprendimento è rivolto a tutti i bambini che dimostrano piccole difficoltà nel processo di scolarizzazione e di relazione con l'ambiente: difficoltà nel rispettare le regole, nel mantenere l’attenzione e l’ascolto, nel riuscire a stare seduti, nella relazione di gruppo e che presentano un’immaturità nello sviluppo delle competenze necessarie alla scolarizzazione.

Dipendenza.jpg

Dipendenza affettiva!
per donne e uomini che amano
in modo disfunzionale

Quando si parla di dipendenza affettiva ? quando la persona, all’interno della relazione, non riesce a mettere fine al legame per paura della perdita, come se non potesse farne a meno anche in presenza di un’acuta sofferenza 

Cosa comporta ?  perdita di autonomia oppure perdita del legame, quindi il sentimento di una profonda solitudine.

Mi aggrappo oppure fuggo?

ESSERE CONSAPEVOLI 

BRICKS.jpg
no.jpg

progetti, spazi e laboratori

calendario incontri e manifestazioni

idee

Attività di formazione, consulenza e sostegno

Le attività a sostegno dell’individuo e della famiglia come consulenza individuale, consulenza familiare, supporto alla genitorialità, sostegno allo studio, orientamento al lavoro, attività formative.

 

Sostegno e consulenza psicologica – valutazione del problema o della difficoltà esperita dall’individuo, colloqui orientati all’ascolto attivo, al sostegno e all’esplorazione della difficoltà al fine di riattivare le risorse dell’individuo per il ripristino di una condizione di benessere.

  • Mediazione Familiare per coppie in fase di separazione e gestione dei figli – attività di consulenza qualificata condotta da una professionista adeguatamente formata, che favorisce la negoziazione tra due coniugi in via di separazione su tutto ciò che riguarda la gestione dei figli.

  • Consulenza per i rapporti tra genitori e figli – attività di

  • consulenza e sostegno volta a promuovere e a facilitare

  • le relazioni tra i genitori e i figli.

  • Avviamento al metodo di studio – attività volta a

  • promuovere e potenziare tecniche e strategie che

  • facilitino l’apprendimento dello studente.

  • Consulenza per i disturbi e le difficoltà

  • dell’apprendimento – attività svolta con la finalità di

  • rispondere ai bisogni informativi dei genitori e ai bisogni

  • formativi degli studenti con disturbi specifici

  • dell’apprendimento (DSA) o con bisogni educativi

  • speciali (BES).

  • Tutoraggio specialistico compiti – percorso specialistico

  • di affiancamento e sostegno a allo studio orientato alla

  • prevenzione delle difficoltà scolastiche e alla

  • promozione dell’autoregolazione dello studente,

  • Orientamento allo studio – attività finalizzata a fornire informazioni e consulenza allo studente in procinto di finire un ciclo scolastico e di iniziarne un altro, al fine di facilitare una scelta il più possibile consapevole.

  • Orientamento al lavoro – attività finalizzata a facilitare l’individuo nelle scelte lavorative, favorendone la scelta consapevole dell’obiettivo professionale e promuovendone le competenze sociali utili all’ inserimento nel mondo del lavoro.

  • Laboratori di Libroterapia e Cineforum – orientati alla stimolazione e all’ approfondimento di varie tematiche legate al ciclo di vita. Favoriscono la creatività personale e l’elaborazione emotiva.

  • Corsi e attività formative sulle tematiche legate ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e dei Bisogni Educativi Speciali (BES).

  • Attività di supporto e consulenza stesura tesi e relazioni per studenti universitari – orientata al supporto del laureando nell’ultima fase del percorso accademico, con l’obiettivo di aiutarlo a sviluppare gli strumenti necessari per la scrittura dell’elaborato finale.

  • Collaborazioni con varie figure professionali dell’ambito del benessere psicofisico e della creatività, nell’ottica di offrire un ampio ventaglio di attività che ne promuovano il benessere.

foto.jpg
Sportello.jpg

Sportello di ascolto 
per le momentanee difficoltà della vita quotidiana

 

 Per imparare a gestire più consapevolmente la propria situazione.
Favorisce e facilita il processo autonomo di risoluzione della momentanea difficoltà.
L’ascolto attivo, accogliente e non giudicante, favorisce la comunicazione e la riflessione. 
Favorisce lo sviluppo della creatività personale. Per informazioni o per fissare un appuntamento, Dott.ssa Linda Savelli, dottoressa in tecniche psicologiche per i servizi alla persona e alla comunità,

tel. 3913277020

Screenshot_2019-01-05-09-28-22-477_com.f

Divento grande!

psicomotricità funzionale e cambiamenti del corpo nella preadolescenza (11-14 anni)

 

Il percorso affronta le insicurezze ed i disagi provocati dai cambiamenti del corpo durante la fase preadolescenziale e  l'inizio delll'adolescenza.

Gli obbiettivi sono lo sviluppo della sicurezza in se stessi e di una giusta percezione e gestione dei cambiamenti in atto, in un'ottica di contrasto all'autosvalutazione, al disagio ed alle possibili conseguenze di un rapporto sbagliato con la propria fisicità in cambiamento.

no.jpg

Training Autogeno  
Tecnica di interesse autodifensiva e rilassamento 

I benefici:
migliora la qualità del sonno favorisce un rapido recupero energetico aiuta la regolazione delle funzioni corporee (respiro, battito cardiaco) incrementa la concentrazione e la memoria, riduce il dolore (cefalee, disturbi gastro-intestinali) ha un effetto positivo soprattutto sullo stress.

Vengono appresi i sei esercizi standard del Training Autogeno, la respirazione diaframmatica ed il rilassamento progressivo profondo.

Non smettiamo mai di osservare come bambini curiosi il grande mistero nel quale siamo nati.

Albert Einstein