"Come aprire un Circolo ricreativo Affiliazione e permessi

Se l’attività che intende si intendere svolgere all’interno del circolo si limita ad attività di tipo culturale o artistico non occorrono particolari requisiti per il locale adibito a punto di ritrovo. Qualora il circolo ricreativo desidera realizzare un bar per la somministrazione di alimenti e bevande da servire ai propri soci, la normativa prevede che siano soddisfatte alcune richieste in termini igienico sanitarie oltre che amministrative.

Innanzitutto la sede del circolo dove desiderate somministrare deve coincidere con la sede legale dell’associazione e la struttura in questione deve essere occupata in modo

legale, ovvero occorre che i locali siano di proprietà, in affitto

o in comodato d’uso.

Il circolo ricreativo deve soddisfare i criteri di sorvegliabilità

(D.M. Interni n. 564/1992), quindi non avere accesso diretto

da strade, piazze o da altri luoghi pubblici e non possono

essere apposte all’esterno insegne che pubblicizzino le

attività di somministrazione.

Se il circolo prevede la somministrazione di alimenti e

bevande (ai soci tesserati), occorre richiedere autorizzazione

al Comune tramite SCIA. Qualora i locali sono in possesso

delle necessarie autorizzazioni igienico-sanitarie e risultano

conformi alla legge il comune non può opporsi al rilascio

delle autorizzazioni.

Sotto l’aspetto fiscale i Circoli affiliati con MSP ITALIA rientrano nella categoria degli enti di tipo associativo non commerciale (art. 108 e segg. del TUIR) e riconosciuti come strutture sociali organizzate senza fini di lucro.

Se il circolo affiliato limita la propria attività a quella istituzionale con entrate quali:

  • le quote associative,

  • le quote integrative versate dai soci per usufruire di attività previste dallo statuto,

  • i contributi derivanti dalla somministrazione di alimenti e bevande ai propri soci,

  • i contributi concessi da enti pubblici o da terzi come atti di liberalità,

questi non concorrono alla formazione di reddito tassabile (sono quindi defiscalizzate).

Affiliazione circolo ricreativo

Il circolo ricreativo è un’associazione senza fini di lucro tra persone impegnate nella realizzazione di progetti in ambito culturale, sportivo e sociale.

Affiliarsi ad MSP ITALIA è il primo passo da compiere per avere il giusto sostegno in tutto ciò di cui avete bisogno.

Dalla compilazione dello statuto secondo le norme vigenti fino all’invio del Modello EAS, dalla richiesta di somministrazione ai soci fino alla gestione amministrativa e fiscale saremo sempre al vostro fianco.

 

Avviare un bar-ristoro interno

Per avviare l’attività di somministrazione di alimenti e bevande ai soci, occorre che il Circolo sia affiliato a un Ente nazionale di promozione sociale riconosciuto (come  MSP ITALIA) e avere tesserato almeno 100 soci. Affiliazione e tesseramento sono requisiti essenziali per acquisire il riconoscimento di ente non commerciale di tipo associativo e usufruire dei benefici fiscali previsti.

Quali sono le norme che regolano alcune attività solitamente svolte nei Circoli?

Sono numerose le iniziative che si possono svolgere all’interno del Circolo a favore degli iscritti, come ad esempio la distribuzione dei tabacchi, la gestione di tombole o pesche di beneficienza, oppure all’esterno come feste popolari, gite o viaggi. Per ognuna di queste attività esistono normative che vanno rispettate.

a) Vendita tabacchi ai propri soci: il Circolo deve munirsi di un

apposito patentino in conformità all’art. 23 L. 1293/1957 da

richiedere all’Ispettorato Compartimentale dei Monopoli di

Stato.

b) Lotterie, tombole, pesche di beneficienza. La normativa

(DPR 26 ottobre 2001 n.430) sulla disciplina “dei concorsi e

delle operazioni a premio” rivolte al pubblico, ha stabilito che

i Circoli e le Associazioni (in quanto enti senza fini di lucro)

derogano al divieto prescritto dalla stessa legge per

l’organizzazione di lotterie, tombole e di ogni altra

manifestazione avente analoghe caratteristiche, a patto

che le manifestazioni siano finalizzate al finanziamento

degli stessi sodalizi.

Lotterie (o sottoscrizione a premi). Il legale rappresentante

del Circolo, con almeno 30 giorni di anticipo, deve inviare

comunicazione scritta al Prefetto e al Sindaco del Comune di competenza, allegando il regolamento della lotteria che deve contenere: quantità e natura dei premi; quantità e prezzo unitario dei biglietti; luogo di esposizione dei premi; luogo e tempo di estrazione e della consegna dei premi ai vincitori. La lotteria inoltre deve: avere dimensione locale (territorio provinciale o comuni limitrofi);

c) Attività di spettacolo e di intrattenimento. I Circoli affiliati a Msp Italia possono organizzare all’interno delle proprie sedi attività culturali e di spettacolo che prevedano anche rappresentazioni, proiezioni, ballo, senza alcun tipo di autorizzazione o licenza amministrativa. L’unica precauzione prevista, qualora il numero degli spettatori o dei partecipanti sia superiore a 100, è il rilascio del certificato di prevenzione incendi, in base al D.M. 16/2/82 da richiedere al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

d) Giochi leciti di carte e da tavolo. Per il loro svolgimento occorrono:

autorizzazione rilasciata dal Comune (dietro richiesta in bollo indirizzata al Sindaco), esposizione nelle sede del Circolo della tabella con l’elenco dei giochi autorizzati e di quelli proibiti.

Chiedici come affiliarti al nostro Ente di promozione sociale.

Contattaci al numero 335 6200313 

Fare il caffè
Ballando in rosso

"Vuoi organizzare una festa per il tuo bambino?"Ti aiutiamo noi

Mc.jpg
festa-compleanno.jpg

Cerchi uno spazio per una festa di compleanno? 

Vuoi regalare a tuo figlio una festa di compleanno divertente? Cerchi uno spazio, magari con giardino, in cui far giocare  i tanti amici di tua figlia? Hai bisogno di un animatore, un cantastorie o un comico? Ti aspettiamo alla Casa della Cultura in via Forlanini. 

Abbiamo stipulato una convenzione con Mc Donald. Happy Meal® è il menu pensato per i più piccoli, con porzioni adatte e tutta la sicurezza di prodotti provenienti da coltivazioni e allevamenti certificati per assicurare sempre il massimo della qualità. E inoltre tanti gadget simpatici. 

Puoi chiedere i cestini da ASPORTO in uno dei Centri Mc Donald con noi convenzionati a FIRENZE:

VIA BARACCA, VIA NENNI, VIA AGNELLI 

Siamo a disposizione per regalarti una giornata indimenticabile. 

Contattaci al numero 335 6200313